Giovanni Venturini è pronto per un’altra stagione ai massimi livelli delle competizioni Gran Turismo. Confermato per il quinto anno nella rosa dei piloti ufficiali Lamborghini, il campione 2017 dell’International GT Open andrà ad affrontare il Blancpain GT Series Endurance Cup.

Per il 27enne veneto si tratta di un contesto già conosciuto, grazie ad alcune presenze precedenti, ma dove torna a tempo pieno per lottare al vertice assoluto di uno schieramento fra i più combattuti nel motorsport: sono quasi 50 gli equipaggi iscritti. Venturini sarà al via con il team FFF Racing, selezionato come nuova struttura di riferimento Lamborghini, e nella classe Pro dividerà la sua Huracàn GT3 EVO con il francese Franck Perera e con l’inglese Phil Keen, a loro volta piloti ufficiali della casa di Sant’Agata Bolognese.

Il trofeo Endurance del Blancpain GT Series va in scena su un totale di cinque appuntamenti, il più importante dei quali è la 24 Ore di Spa-Francorchamps del 27-28 luglio: si tratta dell’evento di maggior prestigio nelle gare GT. Gli altri round si articoleranno sulla durata di 3 ore, a cominciare da quello di apertura sul circuito di casa a Monza, nel weekend del 14 aprile. Si andrà poi a Silverstone (12 maggio) e a Le Castellet (1° giugno), mentre dopo Spa la tappa finale sarà quella di Barcellona, il 29 settembre.

In questa avventura ci sarà il sostegno di un nuovo partner: Ancòra Impresa, agenzia di comunicazione emergente con sede a Vicenza, la città natale di Giovanni. Mettendo a disposizione le proprie competenze e strategie in ambito digitale, Ancòra Impresa supporterà Venturini in questa affascinante sfida agonistica.

Giovanni Venturini
“La stagione 2019 mi vedrà al via del Blancpain GT Series Endurance Cup, considerato il campionato più combattuto e prestigioso dell’intero panorama Gran Turismo. È un onore continuare a rappresentare il marchio Lamborghini e sono felice di unirmi a un team come FFF Racing, che ha già dimostrato il proprio potenziale. L’obiettivo è di lottare per la vittoria ad ogni appuntamento, insieme a due compagni di equipaggio velocissimi come Franck Perera e Phil Keen. La gara più attesa è ovviamente la mitica 24 Ore di Spa, che ho già affrontato due volte, ma sarà una grande emozione anche iniziare questo cammino dal circuito di Monza. Tanti amici e supporter potranno seguirmi da vicino, dandomi una spinta in più. Ringrazio inoltre Ancòra Impresa, una realtà che ha sede nella mia città, per aver voluto supportare il mio impegno nel motorsport”.